fbpx
2020-07-17_11-09-43_317 copia

Less is More

Con

Less is More – Finding Ease in Your Practice

Come possiamo incarnare l’espressione “Less is More” sul tappetino?

Vi propongo una pratica di visualizzazioni in cui la nostra immaginazione guida il movimento per conoscere vari tessuti del nostro corpo ed in particolare le nostre Ossa. Vediamo che effetto queste visualizzazioni possono avere sull’esperienza che la nostra pratica ci può regalare.

In questa pratica diamo importanza a come facciamo le cose per esplorare nuove prospettive su pose conosciute quali guerriero I e guerriero III.

Serve aiuto?

Questo sito utilizza Cookie per migliorare la tua esperienza, puoi saperne di più leggendo la nostra Privacy PolicyProseguendo la navigazione accetti l’uso dei Cookie