fbpx

OFFERTA SPECIALE!

SUMMERVIBES2021

3 mesi al prezzo di 1!

OFFERTA SPECIALE!

SUMMERVIBES2021

3 mesi al prezzo di 1!

903089718_1280x720

Il potere della Shakti

Con

Pratica guidata incentrata su posizioni in chiusura in preparazione a Hanumanasana, attraverso i Principi di Allineamento Universali propri dell’Anusara®Yoga.

Accadde così: un giorno, mentre Shankara girovagava per il sud dell’India, si trovò sulla riva di un fiume in piena. Ebbe paura – aveva affrontato le tigri, guardato attraverso le illusioni del mondo – dunque, qual era il problema della piena? Si gettò nel fiume e presto si trovò immerso fino al petto nell’acqua impetuosa.
Le forze lo abbandonavano, la forza di volontà era paralizzata…. Shankara andò nel panico. Per la prima volta nella vita conobbe il terrore di essere completamente impotente. Comprese che se non riusciva a muoversi, avrebbe potuto annegare.
In quel momento sentì una sonora risata. Sulla riva opposta stava una vecchia che cercava cibo, curva sotto il peso degli anni di lavoro. Disperatamente Shankara le gridò: “Aiuto! Aiutami!”
“Shankara” gli disse ” tu predichi che le donne sono una trappola; dici che questo mondo è un’illusione, non daresti neanche uno sguardo a una donna. Ma non vedi che la tua forza viene da Shakti? Senza Shakti non potresti nemmeno muovere un arto”.

da “Il potere della Shakti”
di Sally Kempton

Ognuno di noi possiede una parte maschile, Shiva e una parte femminile, Shakti. Durante la quotidianità la parte maschile ci permette di essere stabili, di essere radicati, di sostenere gli sforzi con fermezza e controllo, mentre la parte femminile, Shakti per intenderci, ci permette di muovere il corpo, di ammorbidire, di accogliere, di creare. Solamente quando siamo in grado di creare equilibri tra queste due componenti possiamo essere presenti e consapevoli al qui e ora. Un equilibrio che continuamente cambia a seconda del momento e proprio per questo occorre essere sempre e costantemente presenti. Non ci può essere una forma senza forza e sostegno – Shiva – non ci può essere movimento senza Shakti.

Serve aiuto?

Questo sito utilizza Cookie per migliorare la tua esperienza, puoi saperne di più leggendo la nostra Privacy PolicyProseguendo la navigazione accetti l’uso dei Cookie